Con la nomina a direttore del settore di Sfreddo Archimede, si concretizza il famoso salto di qualità.Vengono assunti il tecnico professionista Tognon Omero e il preparatore sportivo Gallini Stefano (diplomato Isef). Unitamente a Sfreddo Valter I, Sfreddo Valter II, Mazzon Maurizio, Modolo Aldo e Pasian Sergio, allevano e educano unnumeroso stuolo di giocatori che avrebbero fatto per molti anni le fortune delFontanafreddaNe citiamo alcuni: Bertolo Massimo, Rossitto Fabio, Locatelli Nicola, Rumiel Cristiano, Bertolo Paolo, Sfreddo Massimo, Sfreddo Cristian, Ronchese Gianni i fratelli Mozzon, Modolo Massimo, Di Franco Roberto, Mazzon Stefano, GiordanoMarzio, Cigagna Luca, Galante Mauro, Toffolo Fabio, Mussoletto Giovanni, PaseAgostino, Bagnarol, Roman Del Prete, Mascarin, Alberti, Battiston Fabio, Colicchia Tullio, Della Negra Marco, Nogherot Marco, Fabbro Claudio, Marcuzzi Luca,Sedrani Diego, Santarossa Devis, Del Puppo, Caporal Renato ecc.. Nell’annata 1986-1987 la compagine che sotto riportiamo, vinse il titolo Regionale Allievi,la Coppa Disciplina e giunse al 3 posto nelle finali nazionali in quel di Bergamo.

IL RISULTATO GIOVANILE DI MAGGIOR PRESTIGIO della storia giovanile del Fontanafredda

  • Allenatore: Il mitico Tognon Omero
  • Campioni Allievi Regionali assoluti 86/87
  • Campioni Allievi Triveneti assoluti 86/87
  • Ex equo 3° posto assoluto Allievi Nazionale 86/87 nelle finali di Bergamo

Da sinistra: Paris, Aquila, Ronchesc, Di Franco, Giordano, Della Valentina,Bortolin A. (Dirigente), Lorenzini, Cescut, Locatelli, Wood, Mazzon, Toffoli, Tognon O. (Tecnico), Rumiel C., Zanchetta, Tomasella, Rossitto, Vendruscolo, Miniuzzi

Quasi tutti arrivarono in Eccellenza, Giordano, Locatelli, unitamente agli assenti: Sfreddo Cr., Cigana, Sfreddo M.(detto Zico) giocarono in Serie D con il Fontanafredda, Rossitto in Serie A (Udinese, Fiorentina,Napoli) e Coppa dei Campioni con la Fiorentina di Trapattoni.