Proprio quando tutto sembrava perduto, all’ultimo respiro, Zanette, come domenica scorsa, sigla il gol decisivo, questa volta per un pareggio che ormai sembrava insperato.


Una partita difficile quella disputata oggi contro il Ricreatorio Maniago. Nel 1° tempo i nostri ragazzi faticano molto a creare gioco, mentre i padroni di casa più grintosi e con scambi precisi si rendono pericolosi con due occasioni nitide che vengono sprecate. I ragazzi del Fontanafredda, faticano più del solito a creare occasioni anche grazie all’attenta difesa di casa. Nel secondo tempo, Perin, lanciato in tre occasioni verso la porta, spreca a tu per tu con il portiere nonostante i compagni soli in mezzo all’area. Il gol sembra nell’aria perché i ragazzi riescono ad arrivare più facilmente del primo tempo alla conclusione, ma il Ricreatorio Maniago, concretizza la sua fatica a cinque minuti dalla fine del secondo tempo con un goal di pregevole fattura; dopo un mancato rinvio della difesa l’attaccante di casa prende palla ai 30 metri e batte imparabilmente Pajer con un tiro che si insacca all’incrocio.

Ed è proprio negli ultimi 5 secondi dei cinque minuti di recupero, che Zanette gonfia la rete avversaria dopo un cross in area sugli sviluppi di un calcio piazzato. Proteste vibranti dei padroni di casa che chiedono un fuorigioco che l’arbitro non ravvisa ma che lascia dei dubbi. Finisce così, con un corretto pareggio una partita che ha regalato molte occasioni per entrambe le squadre e che avendo visto prevalere una squadra per tempo, appare corretto.

#wearefontanafreddacalcio